DPCM 10 aprile 2020 e Attività di design di moda e design industriale

Attività consentite

In merito alla riapertura di alcune aziende del settore moda precisiamo che il DPCM  10 aprile 2020  (in ciò riproponendo quanto già previsto dal precedente DPCM 22 marzo 2020), autorizza le attività corrispondenti al Codice Ateco 74:  “Attività professionali, scientifiche e tecniche”.
Tra tutti i sottogruppi del codice Ateco 74, vi è il 74.10.10 Attività di design di moda e design industriale” (allegato 3 del DPCM 10 aprile 2020) 
Ovviamente, possono riprendere o continuare l’attività sulla base di tale previsione solo le aziende:
- la cui attività è formalmente classificata con il codice Ateco 74.10.10, pertanto tale codice deve essere presente nella visura camerale aziendale
- solo per le attività di “design di moda”
- nel pieno rispetto delle misure di sicurezza previste dal “Protocollo del settore moda” del 15 aprile 2020.

Scarica gli allegati

20/04/2020