Il manifatturiero italiano in missione a Bruxelles in nome del Made in